Sei qui: Home Musei

Centro Apicoltura

Stampa  E-mail  Lunedì 23 Marzo 2009 07:56
CENTRO DI APICOLTURA  - CA' CAPPELLINO

 
A pochi chilometri da Porto Viro, lungo la strada provinciale n. 37 che porta alla foce del Po di Venezia sorge il paese di Cà Cappellino.
Dal mese di aprile 1998 in questo paese, grazie all'Amministrazione Comunale di Porto Viro e al lavoro di persone volonterose è stato ristrutturato un edificio ex scuole elementari che comprende una mostra sull'apicoltura visitabile durante la settimana per appuntamento e aperta al pubblico tutte le domeniche con annessa sala di smielatura, una sala riunione e punto vendita del miele e derivati.
museo delle api
Oltre alla mostra è in allestimento anche un museo che raccoglie tutti i tipi di miele italiani.
La mostra vuole offrire al visitatore l'occasione di avvicinarsi al mondo suggestivo e, per certi versi, misterioso dell'ape, insetto indispensabile per l'impollinazione delle piante e per la salvaguardia dell'ambiente. L'intenzione di chi ha voluto tutto questo è quella di fare conoscere alla gente il mondo delle api, il loro instancabile e incessante lavoro che porta al prodotto finito che il miele e altri prodotti dell'apicoltura come polline, propoli, candele di cera d'api profumate al miele. 
Questo miele, per le sue caratteristiche (clima, vegetazione, vicinanza al mare) sta diventando molto apprezzato dalla gente che imparato a conoscerlo e a farne un ottimo uso, tanto che ora ha una sua etichetta, una confezione particolare ed un suo nome proprio: MIELE DEL DELTA DEL PO.
E' prodotto dai vari apicoltori della zona che poi portano nella sede di Cà Cappellino i melari, viene fatta la smielatura, controllato con analisi chimiche, messo nei maturatori e quindi dopo circa dieci giorni confezionato e venduto al pubblico.
museo delle api
La sede di Cà Cappellino opera in collaborazione con il Centro Regionale per l'Apicoltura (C.R.A.) i cui settori di attività sono: miglioramento e valorizzazione dei prodotti dell'alveare, diagnostica e controllo delle malattie dell'alveare, ricerca e formazione: ciò è reso possibile attraverso un'attività di laboratorio basata su norme CEE in linea con le scelte delll'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Sede di Legnaro (PD) e con il Centro di Educazione Ambientale l'Airone di Marina Nuova di Porto Levante (RO) che propone un vero e propio programma di educazione ambientale, comprendente, oltre ad attività didattiche, anche esperienze di tipo naturalistico attuate nel territorio; dotato, fra l'altro di un laboratorio per analisi chimiche ove si può studiare, conoscere e capire l'interessante mondo del Parco del Po.
I tipi di miele di maggiore produzione sono: millefiori ottenuto da piante tipiche delle zone umide (amorpha frutticosa, salvia selvatica, salcerella, salicaria, trifoglio ladino e melilotto), melone, erba medica, radicchio, acacia e girasole.
 
Visita le pagine dedicate al museo nel sito del Sistema Museale Provinciale