Sei qui: Home Attività Produttive

Attività Produttive

Stampa  E-mail  Mercoledì 11 Marzo 2009 10:40

 

Servizio Attività Produttive - Commercio
P.E.C.: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Ufficio Telefono Apertura al pubblico
Responsabile:
Ezio Mariotto
0426/325771 lunedì, mercoledì e venerdì
9:00 - 12:30
 
 
AVVISI
 
  • Anagrafe impianti di distribuzione carburante - Il Ministero dello Sviluppo economico, con comunicato del 20/11/2018 porta a conoscenza delle Regioni e Province autonome di Trento e di Bolzano, dei Comuni, dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e dell’Acquirente Unico S.p.a. che a partire da oggi che l’anagrafe degli impianti di distribuzione dei carburanti stradali e autostradali di cui all’art. 1 commi 100 e ss. della Legge n. 124/2017 è accessibile in modalità interattiva per garantire l’interoperabilità delle amministrazioni, collegandosi al seguente sito internethttps://registrazioneimpianti.mise.gov.it/ospbWeb/ ove sono pubblicate le informazioni per l’accesso al portale per l’espletamento delle funzioni di rispettiva competenza.
    La Legge n. 124 del 4 agosto 2017 recante “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, all’articolo 1, commi da 98 a 119, contiene norme in materia di razionalizzazione del sistema di distribuzione dei carburanti volte ad incrementare la concorrenzialità del mercato di carburanti e la diffusione al consumatore delle relative informazioni.
    Nello specifico il comma 100 prevede l’introduzione di un’anagrafe degli impianti di distribuzione di benzina, gasolio, GPL e metano della rete stradale ed autostradale cui i titolari dell’autorizzazione/concessione degli impianti di distribuzione carburanti hanno l’obbligo di iscriversi, entro il 24 agosto 2018 (termine prorogato dalla Legge 27 dicembre 2017, n. 205, articolo 1, comma 1132).
    Contestualmente all’iscrizione nell’anagrafe i titolari degli impianti di distribuzione di carburanti devono presentare una dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, resa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000, indirizzata al MiSE, alla regione competente, all’amministrazione competente al rilascio del titolo autorizzativo o concessorio e all’ufficio dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, attestante che l’impianto ricade ovvero non ricade, in relazione ai soli aspetti attinenti alla sicurezza della circolazione stradale, in una delle fattispecie di incompatibilità previste dalle vigenti disposizioni regionali e meglio precisate ai commi 112 e 113, art. 1 della Legge concorrenza, ovvero che, pur ricadendo nelle fattispecie di incompatibilità si impegnano al loro adeguamento, da completare entro 18 mesi dall’entrata in vigore della Legge n. 124/2017 (termine modificato dalla Legge 27 dicembre 2017, n. 205, art. 1, comma 1132).
  • Norme per la tutela, lo sviluppo e la promozione dell'artigianato veneto - L.R. 8 ottobre 2018, n. 34
  • Disposizioni operative e procedurali per la classificazione delle attività di agriturismo e adozione dell'immagine coordinata regionale. Disciplina delle attività turistiche connesse al settore primario. Articolo 19, comma 1 e articolo 20 della legge regionale 10 agosto 2012, n. 28 e ss.mm.ii. / DGR 1423 del 2 ottobre 2018 / Allegato A / Allegato B
  • Campagna informativa 2018 riguardante la commercializzazione dei funghi freschi spontanei e dei porcini secchi sfusi (Legge regionale n. 23/1996): circolare Veneto Agricoltura prot. n. 10310
  • Si porta a conoscenza che per i titolari di distributori di carburante stradali vige l'obbligo di iscriversi all'anagrafe degli impianti ai sensi dell'art. 1 comma 100 della L. 124/2017 entro il 24 agosto 2018, pena la revoca dell'autorizzazione. Per maggiori informazioni consulta i relativi avvisi sul sito www.sviluppoeconomico.gov.it
    L'iscrizione dovrà essere esguita esclusivamente mediante apposita piattaforma informatica del MiSE realizzata all’interno del portale impresainungiorno.gov.it: Avviso.
  • Attività di raccolta di scommesse, di sale giochi con apparecchi videolottery e sale bingo. Distanze minime da luoghi sensibili. Indicazioni operative: Circolare del Ministero dell'Interno
  • Si avvisa che, con circolare n. 557/PAS/U/004040/12900.A(24)BIS del 21/03/2018, il Ministero dell'Interno ha comunicato che i soggetti che esercitano il commercio di cose antiche o usate, sono tenuti a tenere il registro delle transazioni: Nota della Prefettura e Circolare Ministero Interno
  • Opportunità di finanziamento per le attività produttive: Scheda finanziamenti
  • Ai sensi della deliberazione di Giunta Regionale n. 696 del 13.05.2014, dal 1 al 30 aprile 2018 potranno essere presentate le domande di iscrizione nell’elenco regionale dei Luoghi Storici del Commercio: vai alla notizia
  • Razionalizzazioni delle presenze nelle Commissioni di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo: nota ULSS 5 Polesana
 

modulistica Modulistica
regolamento Regolamenti e Circolari
logo__portoviro_ordinanze Ordinanze